Eritrea, bellezza dei paesaggi, bellezza delle persone

Pubblicato da
EritreaLive, la strada che porta dall'altopiano verso la costa, "tre staagioni in due ore"

EritreaLive, la strada che porta dall’altopiano verso la costa, “tre stagioni in due ore”

In Eritrea, ad Asmara, dal 10 al 15 aprile, si è tenuto un corso, risk management e sicurezza dei farmaci, (PV, Pharmacovigilance) che per molti partecipanti, professionisti provenienti da diversi paesi (Sudan, Kenya, Burundi, Sud Sudan, Capo Verde, Tanzania, Zimbabwe, Marocco, Ghana, Nigeria, Emirati Arabi Uniti, Afghanistan, Thailandia, Svezia, Stati Uniti, Svizzera) è stata l’occasione per conoscere l’Eritrea, un paese, hanno detto, davvero interessante, con una varietà geografica unica, che non può non piacere, un paese dove sono belli i paesaggi e anche le persone.

Durante la settimana di convegno, perciò, è stato organizzato per loro un tour, in modo che potessero visitare il paese, apprezzandone bellezza dei paesaggi e ospitalità delle persone, cambiamenti climatici e magnifici panorami, come quello da Asmara a Massawa.

Del resto “tre stagioni in due ore” è l’azzeccata sintesi di uno slogan turistico, che lascia immaginare al viaggiatore, man mano che scende dall’altopiano verso il mare, la differenza di clima e vegetazione.

Edifici storici e una zona costiera cristallina hanno entusiasmato il gruppo che si è espresso non solo sulla bellezza dei paesaggi incontrati ma anche sul clima di pace e stabilità, frutto della cultura e dello spirito eritreo. Queste considerazioni hanno fatto dire ai partecipanti che tali risorse sono importanti, che l’Eritrea deve mantenerle e che altri paesi dovrebbero imitarla.

Hanno detto, inoltre, di aver ammirato durante il convegno, gli sforzi fatti dal paese per promuovere le risorse umane e lo studio degli effetti collaterali dei farmaci.

Un bel viaggio, un buon giudizio.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*