Eritrea,Task Force Covid-19 proroga il lockdown

Eritrea, prorogato il lockdown contro Covid-19, foto Yonas Tesfamarian/EritreaLive

Eritrea, la Task Force proroga il lockdown contro il virus Covid-19.

La Task Force Covid-19 predisposta in Eritrea per combattere, con il Ministero della Sanità, il virus Covid-19, ha deciso di prorogare il lockdown.

Lo spiega, anche via tweet, il ministro dell’Informazione, Yemane Ghebremeskel

Le misure di chiusura, si legge nel comunicato emesso oggi, sono l’unica vera garanzia contro la diffusione del virus. La prevenzione implicita nelle linee guida “Stay At Home” valida dal 2 aprile, ha dato buon esito. Tuttavia non è prudente interromperla ora.

Si è visto che, nonostante il virus sembri diffondersi lentamente all’interno dell’Eritrea, non è da escludere un suo picco, una crescita esponenziale come accaduto in molti altri paesi del mondo.

L’arma più efficace a disposizione dell’Eritrea per evitare che ciò accada è la prevenzione. Per questo motivo è necessario mantenere le misura di allerta già stabilite.

Si tratta, si legge nella nota, di un grosso sacrificio per tutta la popolazione, soprattutto per le fasce più povere.

Come anche è un sacrificio per le società di servizi che, con  l’attività ferma, pagano i salari ai propri dipendenti.

Il governo tuttavia conta sulla  capacità delle persone di continuare, come fatto finora, ad attenersi alle regole stabilite.  Ben capendo quanto queste comportino uno sforzo individuale.

Non saranno invece fermati i programmi di sviluppo essenziali per il Paese, né i servizi di pubblica utilità. Negli ultimi 30 giorni sono rientrati dall’estero 1.660 cittadini eritrei. Sia loro che i familiari o le persone con cui hanno avuto stretti contatti sono state messe in quarantena per 21 giorni.

Tutti  hanno fatto il test Covid-19 e, se necessario, sono stati ricoverati per le cure.

Ad oggi in Eritrea i positivi sono 39, nessun morto. Un buon risultato. Tuttavia non si può affermare con sicurezza che le tre settimane già trascorse siano  bastate per sconfiggere il virus.  Per questo motivo il lockdown è prorogato. La Task Force continuerà a monitorare gli accadimenti e a diffondere puntuali informazioni.

Pazienza, impegno, diligenza sono caratteristiche del popolo eritreo cui ancora una volta far affidamento per vincere questa battaglia.

Il governo eritreo ringrazia, inoltre, tutti i cittadini in patria e all’estero che hanno contribuito alla raccolta fondi contro il Covid-19, comprendendo l’urgenza e la necessità di sostenerne la lotta.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

9 + undici =