Il Natale, Leddet, in Eritrea si festeggia oggi

Natale in Eritrea

 

Il Natale, Leddet, in Eritrea è oggi

Oggi in Eritrea si festeggia il Natale, Leddet, in base al calendario giuliano.
Il motivo è storico. Nel 1582 papa Gregorio XIII modifica il calendario introdotto nel 45 a.C da Giulio Cesare e chiamato per questo giuliano. Sono cancellati alcuni giorni perciò per il nuovo calendario la data del Natale slitta dal 25 dicembre al 7 gennaio.
La maggior parte delle chiese ortodosse festeggiano perciò in questa data, non per divisioni ma per differenza di calendari.
Per tradizione il Natale ortodosso è preceduto da un periodo di digiuno e preghiera che i fedeli osservano per quaranta giorni, interrompendolo solo il mercoledì e il venerdì, giorni in cui si può mangiare pesce. Digiuno completo invece il giorno della Vigilia. Poi si attende la messa di mezzanotte al termine della  quale  si canta un inno di Natale, portando al centro della chiesa una candela accesa che simboleggia la stella cometa.
Terminato il digiuno i fedeli possono consumare il pane benedetto.
Nei paesi ortodossi non è in uso fare il presepe, mentre è comune addobbare l’albero.
Oggi in Eritrea, soprattutto nella capitale Asmara e nelle zone dove sono più numerosi i cristiani, si festeggia nelle case, con un pranzo tradizionale in famiglia.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

tre × 4 =