Manifestazione dei movimenti per la casa dopo lo gombero del palazzo occupato da rifugiati eritrei e somali in Via Curtatone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Back to top button